Wall Street cade come il Dow scatta cinque mesi di vittorie

In primo piano

Ci sono voluti un solo giorno per il Dow spazzare via tutti i suoi guadagni medio punto di riferimento per il 2014. Wall Street è caduto l’ultimo giorno di luglio con il Dow terminando 1,87% inferiore, scattare una striscia vincente di cinque mesi. Era il più grande calo di punto percentuale dal 3 febbraio. L’indice si è ben di sotto della chiusura di tutti i tempi elevati di 7.138 ha registrato un paio di settimane fa. il S & P e Nasdaq ha seguito l’esempio, eliminazione di 1,89% e 1,98% per chiudere a 1.932 e 4,374.74 rispettivamente. Aggiungendo combustibile era la violenza in Ucraina e il Medio Oriente e dell’Argentina per impostazione predefinita su un affare con gli obbligazionisti. Nonostante la negoziazione pesante in singoli titoli non non c’era alcun senso di panico come investitori sono abituati a correzioni di mercato, anche se un forte calo in un solo giorno è stato inaspettato. Anche se la stagione di guadagni è stato generalmente positiva, una serie di risultati meno del previsto anche tirato azioni torna il giovedì.

MERCATI ASIATICI SOTTO PRESSIONE
I mercati asiatici erano fuori ad un inizio lento il venerdì dopo il crollo di Wall Street. Tuttavia, mercati cinesi tengono a sette mesi massimi come le PMI, il provvedimento ufficiale della Cina dell’attività industriale, rosa 51,7 nel mese di luglio, registrando il più alto in 27 mesi. Si tratta di un’indicazione di sforzi di stimolo di Pechino acquistando slancio. I mercati cinesi registrati ingenti guadagni per la settimana con il CSI300 0,8 per cento in aumento. I mercati europei erano suscettibili di aprire intorno a 0,2-0,3 per cento più basso di venerdì. Del MSCI più vasto indice di azioni Asia-Pacifico fuori dal Giappone è sceso 1 per cento mentre Nikkei del Giappone e il Topix più ampia erano giù 0,6 per cento. Della Germania DAX registrato il suo più grande perdita mensile dal maggio 2012, caduta del 4.3% in luglio mentre la Stoxx Europe 600 è caduto anche 1,7%.

bdswiss truffa

DOLLARO USA RIMANE FORTE
Il dollaro si è conclusa a luglio su una nota positiva, la sua miglior performance mensile in 17 mesi di registrazione. Gli analisti si aspettano una ripresa generalizzata come la Fed è previsto per avviare un ciclo di avvitatura entro il prossimo giugno. Il dollaro ha rotto fuori la ristretta gamma è rimasto all’interno all’inizio di aprile ed era il 2 per cento contro un paniere di valute nel mese di luglio. L’indice del dollaro è rimasto costante inizio venerdì alle 81.449 ed era ultima negoziazione a 102,78 yen. L’euro si è conclusa giovedì in pista per il suo più grande calo mensile in 18 mesi ed era ad un minimo di otto mesi sotto il segno di $1,34.

SUGGERIMENTO DI OPZIONI BINARIE
Nel trading di opzioni binarie, ‘At the Money’ o ATM è quando il prezzo di esercizio dell’opzione è identico al prezzo dell’attività sottostante. In questo caso, sono contemporaneamente opzioni sia ‘chiamata’ e ‘mettere’ ‘ i soldi. ” L’opzione non ha alcun valore intrinseco ma può avere valore di tempo, mentre l’attività di trading tende ad essere alto. Contratti di opzioni ATM ottenere premi più elevati rispetto alle opzioni out-of-the-money. Essi sono di solito meno costosi – i-opzioni binarie soldi. Se il mercato è in un modello lateralmente o se il prezzo dell’attività sottostante è accanto al punto di supporto o di resistenza, può essere prudente giocare una strategia at-the-money.

Apple e IBM per introdurre Mobile Apps per il Business

Finora consumerizzazione della tecnologia nei luoghi di lavoro ha nel principale ammontava a dipendenti che utilizzano Tablet e smartphone per e-mail, messaggistica e comunicazione tramite i social network. Business software per dispositivi mobili ha significato solitamente aggiunta un’interfaccia tablet o smartphone a software commerciali convenzionale per lavori come il controllo dei dati dei clienti, che sancisce le spese o fare un ordine.

L’estate scorsa, Apple e IBM ha deciso di fare di meglio, annunciando una partnership con l’obiettivo di fare business mobile apps più intelligenti e più facile da usare mentre trasformando i dispositivi mobili in importanti strumenti decisionali per le imprese volti ad aumentare la produttività e soddisfazione del cliente.

I primi prodotti sono un iniziale 10 apps di un portafoglio che alla fine potrebbe includere superiore a 100. Le applicazioni vengono fornite come un servizio di cloud, concentrandosi su attività specifiche in un certo numero di settori, tra cui bancari, compagnie aeree, telecomunicazioni e al dettaglio. Prendere linee aeree, per esempio, dove una sola app permette ai piloti di amalgamare informazioni su piani di volo, orari e condizioni atmosferiche e relazione eventuali problemi agli equipaggi di terra per le decisioni di riduzione dei costi.

Gli analisti che hanno visto le prime applicazioni sono stati colpiti. E sono descritte le applicazioni come potenzialmente rivoluzionaria. Creazione di applicazioni di business che agiscono come app consumer non è così facile come sembra. Mentre app consumer sono di solito costruiti per un piccolo numero di compiti, software per il business ha spesso di attingere a diversi insiemi di dati che può significare cliccando attraverso decine di schermi. Tuttavia, complessità con design di mascheramento è uno dei punti di forza di Apple e una realizzazione generale del partenariato Apple/IBM.

IBM ha lavorato con circa 50 aziende per sviluppare le applicazioni che sono chiamate IBM MobileFirst per soluzioni di iOS con Citigroup bancari tra di loro. Una delle applicazioni bancarie specifiche consente di banchieri scalo in affari constatate per accedere ai profili di client, analizzare i dati di mercato ed elaborare domande di prestito. Citigroup sono detto di essere eccitato dal potenziale.

 

Aumenti di tasso di interesse sollevano preoccupazioni di enorme volatilità

Politiche molto diverse dalle banche centrali del mondo hanno acceso le preoccupazioni degli investitori che 2015 è sulla buona strada per essere mosso all’anno, come la Banca d’Inghilterra delineato i pericoli di che quel tasso di interesse aumenta attualmente per il mercato immobiliare di una nazione.

La Federal Reserve e la Banca d’Inghilterra sono destinati ad aumentare i tassi d’interesse principali dai minimi di tutti i tempi l’anno prossimo o inizio 2016. Questo contrasta con il Giappone e l’Eurozona dove i tassi di interesse probabilmente rimarrà bassi per diversi anni.

Tassi di interesse, considerati parametri di riferimento per i vari prestiti e mutui, sono stati ridotti dopo il crollo finanziario globale nel 2008, come è stato pensato che la mossa stimolerebbe il prestito. Tuttavia, con gli Stati Uniti e il Regno Unito economie vivendo una migliore crescita e riduzioni dei livelli di disoccupazione, l’aspettativa è che c’è probabile che sia un cambiamento nella politica presto.

Moody ha sollevato preoccupazioni di ‘normalizzazione disordinata’ nella sua visione 2015, affermando che aumenti dei tassi negativamente potrebbero avere un impatto sulla crescita e male quello che ci è probabile essere una scossa immediata ai flussi di capitale e i prezzi delle attività in seguito al calo di fiducia e qualità del credito sovrano.

Gli analisti prevedono anche grandi cambiamenti in asset pricing e flussi di capitali nel 2015 e hanno avvertito di un “risveglio di volatilità”. Essi si aspettano mercati tempestosi avanti nel 2015 e prevedono 2.100 come fine del target di anno per la P500 & di S che è sotto la sua metà anno destinazione di 2.200.

L’impatto degli aumenti di tasso nel 2015 rischia anche di essere sentito dai proprietari, che hanno preso in prestito dalle banche. La ricerca pubblicata della Bank of England sull’impatto di un aumento dei tassi sul mercato immobiliare del paese focalizzata su una parte altamente leveraged di economia del Regno Unito – persone con mutuo superiore a reddito lordo da un tasso del 40%.

Nei momenti, solo il 4% dei titolari di mutui della nazione sono in questa posizione, ma questa cifra aumenterebbe al 6% se c’era un aumento del 2% a tassi d’interesse ipotecari. Nella prima parte degli anni novanta, i prezzi delle case U.K. è diminuito sostanzialmente dopo un boom edilizio negli anni ottanta. Alcuni analisti puntano ai segni di una tendenza simile tenendo conto guadagni prezzo pesante e le politiche di governo accomodante.

 

Nuova Zelanda dollaro guadagna, disavanzo superiore al previsto

Dollaro della Nuova Zelanda avanzati oggi rispetto al dollaro mezzo delle preoccupazioni di incertezza politica in Grecia e la crescita in Cina. Il kiwi è aumentato da centesimi 76,21 ieri a 77,15 cents oggi con l’indice ponderato di commercio aumentando da 77.20 a 77,73.

Il kiwi ha sperimentato un po ‘ di un volo di rifugio sicuro durante la notte, causando una storyline in beni rifugio come l’oro, lo yen giapponese, titoli di stato e più in particolare, dal dollaro USA. Così c’è stata una forte correzione a recenti guadagni del dollaro US, specialmente contro i dollari della Nuova Zelanda e l’australiano, la sterlina e l’euro.

In Nuova Zelanda più tardi oggi, i commercianti attendono un annuncio di Fonterra che probabilmente diminuirà le sue vincite previste a allevatori per il periodo 2014/15. Dati degli alloggi sono anche previsto per essere rilasciato oggi.

Dollaro della Nuova Zelanda avanzata da 92.53 a 92,80 centesimi australiani ieri, prima indagine di fiducia dei consumatori di Westpac che viene rilasciato oggi. La valuta anche avanzate da 61.99 ai centesimi di euro 62,27, da 48.76 a 49,21 centesimi di sterlina inglese e da 91,71 92,06 yen.

Nel frattempo, deficit di funzionamento di governo della Nuova Zelanda è stata maggiore del previsto. Ministro delle finanze, Bill English ha commentato che c’è una crescita stabile, cresce l’occupazione e tassi di interesse bassi, che stanno aiutando i neozelandesi andare avanti. Tuttavia, diminuendo i prezzi lattiero-caseari e bassa inflazione stanno avendo un impatto negativo sui ricavi economia e governo, che lo rende un compito sempre più impegnativo per il governo raggiungere i suoi obiettivi di bilancio. Rendiconti finanziari di oggi mostrano il disavanzo di cassa residuo $57 M meno di previsione alle 2 $ 3.25 b.

 

Nuovo mercato Facebook come si entra in collaborazione aziendale

Facebook ha annunciato che inizierà il test sul suo strumento di collaborazione aziendale, noto come ‘Facebook sul lavoro’, con alcuni ancora senza nome partner. Funziona come un’applicazione distinta da Facebook regolari, anche se utilizzerà strumenti familiari del sito. L’app è stato progettato per fornire ai dipendenti l’opportunità di connettersi e collaborare tramite newsfeed, gruppi, eventi e messaggi. L’esperienza, tuttavia, sarà limitata ai collaboratori di un utente all’interno di un’azienda e non ci sarà nessuna sovrapposizione con gli amici di un utente.

In una decisione strategica chiave per Facebook, che finora ha sviluppato la propria attività con la pubblicità, la società sta valutando saldamente un modello di sottoscrizione. Questo renderebbe un modo importante in cui Facebook potrebbe diversificare il flusso di entrate dell’azienda e farsi strada in un mercato crescente e molto prezioso per enterprise services.

Lo strumento di lavoro pianificato di Facebook lo colloca in testa alta concorrenza con Yammer di Microsoft, Jive Software e di Salesforce Chatter. La nuova impresa pone un po’ Facebook nella stessa categoria di interazione professionale come LinkedIn, ma non ci vorrà il core business di LinkedIn che collega dipendenti con contatti professionali all’esterno le proprie aziende. LinkedIn è tuttavia lavorando su alcuni nuovi strumenti che potrebbero sovrapporsi. Ci sono rapporti che LinkedIn sta per lanciare un nuovo strumento per aiutare i colleghi di lavoro con la condivisione di informazioni di contatto uno con l’altro. Un altro strumento che è pianificato mira a rendere più semplice per i dipendenti di condividere i contenuti con i loro colleghi anche per quanto riguarda la loro rete di LinkedIn.

Test di Facebook è solo l’inizio dei suoi sforzi in ingresso nel settore di impresa. Mercati saranno mantenere un chiudere occhio per vedere ciò che le aziende si annuncerà come suo primo partner, quanto velocemente Facebook implementa i piani e l’impatto sulla sua quota di prezzo.